Articoli con tag ‘lorenzo sartori’

Spazio Novità: Il ritorno di Michael Farner di Lorenzo Sartori

Cari Amici Lettori,

il post di questo soleggiato pomeriggio è dedicato ad una nuova uscita di Nativi Digitali Edizioni che troverete qui disponibile a partire dal 5 novembre.

copertina-600x800-450x600

Prezzo: 1.99 €

“Dimmelo tu, Farner. Sei tu che hai dato il via a tutto questo casino. Fosse stato per me non mi sarei mai sognato di scrivere il sequel de Lo Strano Caso. Odio i sequel. Generano grandi aspettative, ma non riescono mai ad essere all’altezza del primo lavoro.”
Il povero Michael Farner sarà anche uno scrittore di una certa fama, ma non ha certo tutte le fortune: prima perseguitato dai suoi stessi personaggi, ora rinchiuso in prigione con un’accusa di omicidio, senza alcuna possibilità di dimostrarsi innocente. A meno che…
I toni noir e ironici di “Lo Strano Caso di Michael Farner” ritornano in questo sequel fuori dagli schemi, in cui realtà e finzione continuano a confondersi tra loro, vecchie conoscenze si ripresentano sotto nuove vesti, i colpi di scena si susseguono e le frecciatine al mondo dell’editoria e ai thriller in stile americano non mancano.

Lorenzo Sartori (classe 1967) non è proprio un “nativo” digitale. Per dirla alla Adams, quando Lorenzo vide la luce (quella elettrica comunque già c’era), le forme primitive che abitavano il trascurabilissimo pianeta azzurro-verde non conoscevano ancora gli orologi da polso digitali, tantomeno erano in grado di considerarli un’ottima invenzione. Nonostante tutto Lorenzo, che è anche un giornalista e un apprezzato game designer nel nerdissimo mondo delle miniature, è digitalmente raggiungibile attraverso il suo blog http://lorenzosartori.blogspot.com e la sua pagina facebook http://www.facebook.com/lorenzosartoriscrittore

Incipit

La stanza puzzava di sudore e di fumo. Era ricoperta di pannelli fonoassorbenti, decine di quadrati bianchi che aveva già contato più volte. Con quelli presenti sul soffitto erano esattamente 168. Una barriera impenetrabile ai rumori esterni, perché il silenzio potesse creare angoscia e il cervello, ribellandosi, inventare rumori inesistenti. Il primo passo verso la pazzia. Ma lui non aveva paura di impazzire, non dopo quanto gli era capitato.
Non dopo essersi trovato a fare i conti nella vita reale con i personaggi che cercava di fare fuori tra le righe del suo incompiuto thriller. Non dopo essere diventato, per colpa di Valery Sinclair, lui stesso uno di quei dannati personaggi.
No, non sarebbe stato quello stupido silenzio a farlo andare fuori di testa.

Volete proseguire la lettura? Ecco qui l’anteprima completa!

E per soddisfare ogni vostra curiosità, vi lascio il link diretto alla pagina di presentazione:  http://www.natividigitaliedizioni.it/prodotto/ritorno-michael-farner/

Vi segnalo che dal 3 al 5 novembre, per chi ancora non lo avesse letto, sarà in promozione gratuita su tutti gli store il prequel Lo strano caso di Michael Farner.

COPERTINA600x800-450x600

Vi auguro un sereno weekend!

A presto,

Raminga

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: