Cari Amici Lettori,

la recensione di oggi è dedicata al romanzo d’esordio di Alberto Lettieri, edito da Nativi Digitali Edizioni.

copertinaPam800x600

 

Roma, giorni nostri. Trenta lettere spietate e corrosive che testimoniano le riflessioni del protagonista, vittima di un amore travolgente e sempre più critico verso l’umanità in generale.

 

30 lettere ammassate una sopra l’altra, accartocciate in un armadio a due ante di colore grigio veleno.

Il modo più diretto per rendersi ridicoli.

Il modo più diretto per aprirsi alla morte.

Destinazione Pam.

 

Quali parole usare per descrivere questo romanzo? Crudo, intenso, autentico, diretto.

Ne sono rimasta folgorata sin dalle prime pagine: sofferenza, delusione, speranza perduta, vuoto, solitudine. E il cuore che calpesta la razionalità, l’orgoglio e l’amore per se stessi, prima di tutto. Sono dovuta arrivare all’ultima pagina per rendermi conto che conoscevo i pensieri più profondi dell’autore di queste lettere, ma non il suo nome. Ho pensato che mi fosse sfuggito; poi ho capito che non era importante. Alcune di queste lettere avrei potuto firmarle anch’io all’epoca dei miei 17 anni; un’età così piena, intensa, ma anche sofferta. I giovani di oggi letti dai giovani di un tempo; sembriamo così diversi, ma non lo siamo affatto. Il finale è inaspettato; l’epilogo scritto da un’altra mano…

Alberto Lettieri ha la rara capacità di saper esprimere emozioni contrastanti, stati d’animo e pensieri in modo chiaro, lucido, disarmante, usando parole forse poco “eleganti” per chi non è adolescente oggi, ma perfette e lapidarie. 

Consiglio questa lettura a tutti, giovani e meno giovani. 

Se volete sapere di più sull’autore, leggere un estratto gratuito, guardare il booktrailer o acquistare il libro, vi lascio il link: http://www.natividigitaliedizioni.it/prodotto/pam-alberto-lettieri/

Annunci

Commenti su: "Pam di Alberto Lettieri" (3)

  1. L’ha ribloggato su L'intervista come un bisturi.e ha commentato:
    Una nuova recensione su Pam! Grazie mille!

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: